Underground Parking a Padova

Project e construction management SIIS nella realizzazione di un parcheggio interrato di tre piani nella centralissima via degli Zabarella a Padova

Underground Parking a Padova

Project e construction management SIIS nella realizzazione di un parcheggio interrato di tre piani nella centralissima via degli Zabarella a Padova. Un progetto particolarmente impegnativo sotto l’aspetto della Sicurezza di Cantiere, progettata ed eseguita da SIIS, perché la complessità del contesto – il centro storico di una città – esaspera tutte le normali condizioni operative.

È stato avviato il cantiere di un nuovo parcheggio interrato nel centro storico di Padova, commissionato da COVIVIO S.A. – primario operatore del settore immobiliare – che ha affidato alla nostra società l’incarico delle attività di project, construction management e la cura di tutti gli aspetti di Progettazione e di esecuzione della Sicurezza di Cantiere ai sensi del D.Lgs. 81/08 per tutte le fasi di criticità. Come già sottolineato, una criticità elevata perché lo sviluppo di una simile iniziativa immobiliare nel pieno centro cittadino esaspera le condizioni operative di un normale cantiere. 

Il progetto prevede la realizzazione di 3 piani interrati di parcheggio per un numero complessivo di 136 posti auto all’interno del complesso ex intendenza di finanza e prima ancora convento di San Bernardino, in via degli Zabarella.

Per la costruzione dei 3 piani interrati è prevista la realizzazione di adeguate opere fondazionali perimetrali in calcestruzzo armato, atte a sostenere i carichi dei nuovi solai e delle strutture fuori terra esistenti limitrofe allo scavo.

Sarà inoltre realizzata una platea di fondo in calcestruzzo armato adeguatamente ancorata alle fondazioni perimetrali in cui sono previste la posa di strutture verticali costituite da pilastri e/o setti murari in cemento armato idonei a sostenere le nuove strutture ed i carichi accidentali di esercizio e nondimeno la copertura (a piano terra) del volume interrato costituita da terreno vegetale di adeguato spessore – 1 metro – per consentire di piantare in futuro alberi a medio fusto.

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *