Con The Sign siamo all’agibilità

La gestione efficiente dell’emergenza Covid-19 da parte di SIIS ha permesso la prosecuzione dell’attività nel #cantiere del complesso The Sign a Milano. Per l’Edificio A siamo giunti alla fase di ottenimento della #agibilità.

Con The Sign siamo all’agibilità

Ai servizi di ingegneria forniti da SIIS per la costruzione del complesso The Sign a Milano e riguardanti il coordinamento di tutte le fasi di realizzazione dell’opera, causa emergenza Covid-19 si è aggiunta anche la sicurezza sanitaria in cantiere. Un’emergenza affrontata con efficienza, come dimostra l’avanzamento dei lavori secondo programma.

Prosegue senza sosta la realizzazione del complesso di tre edifici ad uso uffici di ultima generazione, denominato The Sign e ubicato nel quadrante Sud-Est di Milano, e oggi possiamo annunciare che siamo giunti alla fase di ottenimento dell’agibilità per l’Edificio A.
Un traguardo importante che fino a pochi mesi fa sembrava impossibile considerando le difficoltà operative e i rallentamenti causati dall’emergenza sanitaria Covid-19.

A questa buona notizia si aggiunge l’altrettanto positiva previsione di ultimazione degli Edifici B e C, comprese tutte le opere di urbanizzazione esterna, entro il primo semestre 2021.   

Al coordinamento SIIS di tutte le fasi di realizzazione dell’opera, si è quindi aggiunta la gestione dell’emergenza sanitaria che è stata affrontata con la massima efficienza.
Durante il lockdown e la seguente fase 2 i lavori sono proseguiti grazie all’adozione di tutte le nuove procedure di sicurezza: in primis l’informazione ai lavoratori sulle regole fondamentali di igiene per prevenire le infezioni virali con l’utilizzo di appositi cartelli che segnalavano le corrette modalità di comportamento.
Per garantire la massima sicurezza sanitaria sono state individuate le procedure d’ingresso, transito e uscita ideali, si è proceduto alla misurazione della temperatura corporea e alla registrazione all’ingresso già prima obbligatoria. Inoltre sono stati distribuiti detergenti specifici sia per la pulizia delle mani che per quella degli strumenti individuali.
L’adozione immediata di tutte le procedure obbligatorie anti Covid-19 e il controllo del loro rispetto
attraverso la presenza quotidiana on site dei responsabili SIIS hanno reso possibile la veloce ripresa e il mantenimento dei ritmi di cantiere previsti.

Ricordiamo che per la realizzazione del complesso The Sign, i servizi di ingegneria forniti da SIIS riguardano il coordinamento di tutte le fasi di realizzazione dell’opera (project management) e comprendono le attività di direzione lavori generale, project control, cost control, coordinamento della traduzione costruttiva progettuale, nonché l’interfacciamento con i vari tenant e il committente Covivio Development S.p.A.

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *